Trat tour

Settembre di vino, incontri e mobilità lenta con il Trat-Tour di Oriolo dei Fichi

Dopo il successo del week-end di giugno torna nei sabati di settembre l’appuntamento enoturistico più atteso dell’anno con itinerari a piedi o in bicicletta, degustazioni, picnic all’aria aperta e visite in cantina per immergersi nell’atmosfera della vendemmia da protagonisti

TUTTE LE DOMENICHE DI SETTEMBRE – TRAT TOUR ORIOLO IN VIGNA

EDIZIONE COVID REGOLAMENTATA: Punto di ritrovo sarà la Torre di Oriolo. Da qui sarà possibile lasciare l’auto e il sabato dalle ore 12 alle 19 e la domenica dalle ore 10 alle 19 ci si potrà mettere in cammino o in sella alla bicicletta per raggiungere le cantine. Verranno consegnati cartina del percorso e calice per effettuare le degustazioni. Cantine partecipanti: Ancarani, Leone Conti, Spinetta, San Biagio Vecchio, La Sabbiona, Poderi Morini e Zoli Paolo. In ogni cantina occorrerà indossare la mascherina e rispettare le norme sul distanziamento fisico tra le persone. Alla Torre di Oriolo i partecipanti troveranno un punto ristoro attivo dalle ore 12 alle ore 21.30. Qui potrà usufruire di un picnic caldo da gustare sul luogo e un picnic freddo da poter consumare durante il tragitto. Entrambi i menù sono composti da piatti e prodotti tipici. Alcune cantine saranno attrezzate con piccoli punti ristoro.

EDIZIONE STANDARD: Il Trat-Tour sarà attivo il sabato dalle ore 12 alle 19 e la domenica dalle ore 10 alle ore 19 (orientativamente). Il punto di ritrovo sarà il parcheggio nel parco della Torre di Oriolo: da qui ogni 45 minuti sarà possibile salire sul Trat-Tour (biglietto giornaliero: 2 euro) e partire lungo un percorso che farà tappa presso le cantine Ancarani, Leone Conti, Spinetta, San Biagio Vecchio, La Sabbiona, Poderi Morini e Zoli Paolo. Qui si potranno degustare il Famoso, il Centesimino, l’Albana, il Sangiovese e gli altri vini del territorio raccontati direttamente dai vignaioli. Chi vorrà potrà anche spostarsi da una cantina all’altra percorrendo a piedi alcuni tratti panoramici segnalati da cartelli. In entrambi i giorni, dalle ore 12 alle 21.30, nel parco della Torre saranno funzionanti un punto ristorazione con specialità e piatti locali e un punto vendita dove poter acquistare i prodotti dei produttori dell’Associazione.

it_ITItalian